Mercedes SLK Naked, arriva in versione limitata

In occasione del World Ducati Week 2010, la Mercedes ha presentato una nuova edizione della Mercedes SLK, la SLK Naked. L’edizione SLK Naked è limitata. Perchè è stata presentata al World Ducati Week? Lo spiega Eugenio Blasetti, responsabile del settore product di Mercedes Italia. “La Naked sarà prodotta in soli 99 esemplari e vuole essere un tributo a Ducati”.
La Mercedes SLK Naked è disponibile nella motorizzazione quattro cilindri 200 Kompressor da 135 kW/184 cv a un prezzo di listino di 40.900 euro. La SLK Naked è la vettura che presenta la serie Classe SLK Sport, che viene così proposta:
– Sport 200 Kompressor a 46mila euro,
– Sport 300 V6 a 49.540 euro,
– Sport 350 V6 a 53.920 euro,
– 55 AMG a 75.820 euro,
– 55 AMG Performance a 83.740 euro.

Tornando alla Mercedes SLK Naked, per quello che riguarda la parte esterna della vettura, la carrozzeria è proposta in alcune tonalità: il Bianco Calcite, l’Argento Palladio, il Grigio Tenorite e il Nero ossidiana.
Potremmo dire che la casa tedesca ha voluto “spogliare” di tutto ciò che può venire considerato come superfluo per una vettura, o almeno è questo che la Mercedes ci vuole dire. Ma se osserviamo gli accessori offerti nella dotazione di base, capiamo che ci sono un sacco di optional interessanti, come i cerchi in lega da 18 pollici, i gruppi ottici bruniti, lo spoiler posteriore AMG, il climatizzatore automatico Thermatic e l’impianto audio con 9 altoparlanti. Gli interni vengono impreziositi dal volante in morbida Nappa e dagli inserti in alluminio a contrasto. A richiesta dell’utente, c’è la possibilità di scegliere fra i rivestimenti in pell, i colori Nero, Roso Roadster e Beige. La Mercedes SLK Naked con questo prezzo forse più abbordabile, 40.900 euro, tende ad offrirsi in maniera essenziale anche ad un pubblico magari più giovane.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.