Jeep Wrangler 2011, in arrivo l’anno prossimo

E’ da poco entrata in produzione ed arriverà nei primi mesi del 2011, la nuova Jeep Wrangler 2011. La vettura sarà disponibile in due versioni: la Jeep Wrangler 2011, a due porte, e la Jeep Wrangler 2011 Unlimited a 4 porte. Il fuoristrada “per eccellenza” dunque si ammoderna, sia esteticamente, che negli interni, mentre a livello di motore non ci sono grosse novità. Parliamo degli esteni: la vettura prodotta dalla Fiat-Chrysler non è stata rivoluzionata. Il suo stile classico, molto essenziale, squadrato ma massiccio, non è stato toccato. Anzi possiamo dire che viene esaltato dall’hard top in tinta con la carrozzeria. Inoltre gli specchietti sono stati ingranditi, per una visuale migliore di ciò che succede ai lati della nostra Jeep. Ma non solo: una novità molto interessante riguarda proprio gli specchietti. E’ stato inserito un sistema elettronico che permette il movimento degli specchietti dall’interno della vettura, ed inoltre un sistema di riscaldamento per gli specchietti. Adesso passiamo alle grandi novità: gli interni. Si vede la mano della Fiat, ma non in maniera invadente. Partiamo dal quadro strumenti, è stato completamente ridisegnato, presenta una nuova plancia. Sono stati inseriti nuovi vani portaoggetti, il cassetto portaoggetti davanti al posto passeggero, è stato protetto da una chiusura a serratura. Non solo, i materiali usati per gli interni sono di qualità nettamente migliore rispetto alla versione precedente, più morbidi al tatto e migliorano notevolmente l’isolamento acustico. Ma la comodità e le novità riguardano anche chi guida: è stato migliorato il pacchetto tecnologico in questa nuova Jeep Wrangler 2011. La dotazione tecnologica infatti comprende il Cruise control, connettività Bluetooth, comandi al volante e una presa Usb. E’ stata anche inserita una nuova presa da 12 Volt ed un’altra presa da 110 Volt, inedita per questo tipo di vettura. Per quello che riguarda la carrozzeria, sono stati inseriti nuovi colori nella gamma della Jeep Wrangler 2011: Detonator Yellow, Deep Cherry Red, Sahara Tan, Cosmos Blue e Bright White.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.