Chevrolet Colorado, il pickup americano in Italia nel 2012

General Motors ha presentato in anteprima lo scorso marzo, al Salone di Bangkok, e più recentemente al Salone di Francoforte nella versione “Rally, il nuovo pick-up medio Chevrolet Colorado. Una vettura che deve riunire un po’ i gusti dei cinque continenti, dato che verrà commercializzato in tutto il mondo, in oltre 60 paesi, nazioni europee incluse. Uno sviluppo dunque molto importante, che prevede ben 26 combinazioni, fra variante a cabina singola, a opasso lungo, a doppia cabina. Gli allestimenti saranno tre: LS, LT e LTZ, dunque vasta scelta per l’utente che vorrà acquistare questo modello. Per quello che riguarda l’estetica, possiamo dire che che viene ripreso lo stile molto familiare degli altri modelli Chevrolet, vengono inseriti dei fari posteriori a LED. Grande sorpresa all’interno: infatti gli interni non sembrano quelli di un pick-up, ma quelli di una splendida berlina, con materiali scelti all’insegna del massimo comfort e con una scelta di qualità che viene evidenziata con la ricchezza degli equipaggiamenti. Per quello che riguarda il motore, sotto il cofano abbiamo una interessante new entry, due nuovi motori turbodiesel:
– motore turbodiesel 2.5, da 150 CV di potenza, 350 Nm di coppia massima
– motore turbodiesel 2.8, da 180 CV di potenza e 470 Nm di coppia massima.
I motori possono essere abbinati al cambio manuale a 5 marce, con trazione posteriore o quattro ruote motrici, mentre il secondo propulsore può anche essere abbinato al cambio automatico Hydra-Matic a 6 rapporti.
Il nuovo pick-up medio Chevrolet Colorado sarà in commercio in Italia a partire dal 2012, non è stata comunicata la data ufficiale ed il listino dei prezzi.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.