Ad Alessandria il 16 ottobre la Giornata Michelin per la Sicurezza Stradale

Si terrà sabato 16 ottobre, in Piazza della Libertà ad Alessandria, la prima Giornata Michelin per la Sicurezza Stradale. L’iniziativa è rivolta principalmente ai giovani ma sarà aperta alle famiglie e a tutti coloro che sono interessati alle tematiche della mobilità in sicurezza. E’ stata organizzata dalla Michelin, con la collaborazione della Polizia Municipale, Federazione Italiana Motociclistica, Porsche Italia, Audi Quattro Experience, VVFF e sotto l’egida dell’Unione Europea, dato che si inserisce nel progetto Rosype, Road Safety for Young People in Europe. “La missione della Michelin è di contribuire al progresso della mobilità delle persone e delle merci noi siamo profondamente convinti che una mobilità moderna e sostenibile debba essere anche sicura. Per questo ci impegniamo nel coinvolgimento e nell’educazione dell’ Uomo primo e decisivo attore delle sicurezza stradale” ha spiegato Jean Paul Caylar, Presidente e Amministratore Delegato di Michelin ItaliaMiguel Gimenez, Direttore dello stabilimento Michelin di Alessandria, ha motivato la scelta della sede di Alessandria. “Abbiamo scelto la città di Alessandria per la prima Giornata Michelin per la Sicurezza Stradale perché già da anni collaboriamo con grande soddisfaszione e successo con l’Amministrazione cittadina su vari temi e l’ospitalità e l’entusiasmo delle istituzioni sono sempre state la chiave del successo di tutte le manifestazioni”. Fra le attività che si svolgeranno ad Alessandria questo sabato, corsi d’avviamento alla guida, con prove teoriche e pratiche su scooter reali o su simulatori, o eventi particolari come un percorso a piedi con delle lenti distorcenti, per simulare lo stato di ebbrezza da uso di alcool, o il simulatore di ribaltamento, che dimostrerà il corretto uso e funzionamento delle cinture di sicurezza. Inoltre numerosi stand presenti, dove verranno messe in mostra nuove tecnologie per sconfiggere l’uso di stupefacenti o alcolici, simulazione di esami teorici per il rilascio delle patenti o test della vista gratuiti.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.