Volkswagen, comincia lo sviluppo della nuova Golf

VolkswagenLa casa automobilistica di Wolfsburg è al lavoro per la nuova generazione di Volkswagen Golf. La nuova Golf non uscirà prima di cinque anni, ma i tecnici stanno già lavorando per migliorare la vettura più venduta in Europa. Del resto, se la Golf è l’auto più venduta nel Vecchio Continente, il merito è di tutte le componenti tecniche che lavorano per diversi anni allo sviluppo della vettura. Il nuovo modello non dovrà deludere i tanti possibili acquirenti, per questo la compatta tedesca dovrebbe presentare alcune novità. La base sarà quella del pianale MQB, si cercherà di abbassare il telaio, dunque con carrozzeria più bassa, senza ovviamente snaturare le forme della Golf. La novità più importante però riguarda il sistema Flywheel: apparso sulla nuova Volvo XC90, servirà a muovere le ruote posteriori di una vettura a trazione anteriore. Ciò permette di guadagnare energia, circa 40 CV, un risparmio davvero interessante. Ma non è tutto, perchè i tecnici stanno studiando la tecnologia Coasting: è in grado di bloccare il motore con funzione crociera, mantenendo velocità costante in discesa o in fase di rallentamento. Inoltre, i tecnici tedeschi stanno lavorando sulla riduzione delle emissioni di CO2, considerando che nel 2020 entreranno in vigore norme ancora più severe.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.