Via libera dell’Isvap, Poste Assicura è una realtà: Rc Auto per auto e moto!

Poste Assicura e’ autorizzata ad esercitare l’attivita’ assicurativa nei rami infortuni, malattia, incendio ed elementi naturali, altri danni ai beni, responsabilita’ civile generale, perdite pecuniarie di vario genere, tutela giudiziaria e assistenza”.

[ad]

Con questo comunicato l’Isvap, l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo, ha annunciato l’esito positivo e l’ammissione per la nuova società di Poste Italiane che entrerà nel ramo dell’assicurazione di auto e moto. Le Poste Italiane erano già entrate nel ramo delle assicurazioni, ma erano solo autorizzate a esercitare l’attività assicurativa nel ramo vita.

Nei giorni scorsi l’amministratore delegato di Poste Italiane si era detto molto possibilista sull’ingresso della società postale nel settore dell’RC Auto, ma ovviamente si aspettava l’autorizzazione da parte dell’Isvap, che aveva ricevuto nelle scorse settimane tutta la documentazione necessaria per poter avviare l’attività di società assicurativa.

Adesso si aprono nuovi scenari per Poste Italiane: già negli scorsi anni si era cercato di rinnovare l’ambiente postale, instaurando nuovi servizi, come quelli bancari e finanziari, la telefonia (Poste Mobile) e l’assicurazione sulla vita. Il perchè è presto detto: nel 2011 arriverà la liberalizzazione sui servizi postali, dunque Poste Italiane non avrà l’egemonia su questo mercato, quindi è chiaro che per fare utili bisogna viaggiare anche su altri mercati.

Un’ottima notizia anche per i consumatori: potrebbero venire proposti sconti e offerte per chi è cliente postale, o tariffe promozionali per lanciare l’offerta assicurativa per auto e moto. L’aumento di concorrenza favorirà senza dubbio gli utenti, già vittime dell’aumento dell’Rc Auto fra dicembre e marzo, aumento attestato al +14,15%.

1 Commento su Via libera dell’Isvap, Poste Assicura è una realtà: Rc Auto per auto e moto!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.