Venga, la monovolume compatta KIA

La KIA dopo il successo avuto con la monovolume Carnival ora ci prova con Venga, disponibile in tutta Europa. Fa parte dello schieramento delle monovolume compatte, quindi entra in diretta concorrenza diretta con la Citroen Picasso, ma anche con Toyota Yaris, Lancia Musa, Opel Meriva e Renault Grand Modus.

Il profilo della monovolume si presenta pulito, ma anche anonimo. Potrà essere facilmente confusa con altre auto visto che somiglia un po’ alla Fiesta e un po’ alla Auris. A suo vantaggio però le linee si discostano finalmente dallo stile “poco europeo”. Lo spazio a bordo è ampio, ospita comodamente 5 passeggeri con un grande vano bagagli la cui capienza va dai 440 litri fino ai 1486 litri. Grazie alla posizione alta del guidatore, tipica delle monovolume, la visibilità della strada è ottima.

[ad]

Per conquistare più clienti molti accessori saranno disponibili di serie nei tre allestimenti che la casa giapponese mette a disposizione. Restano completamente fuori dagli accessori forniti di serie soltanto il navigatore GPS (1300 euro), il cambio automatico (1200 euro) e il tettuccio elettrico (1000 euro).

La KIA Venga sarà disponibile in quattro differenti motorizzazioni: due a benzina e de a diesel. Per quanto riguarda i propulsori a benzina saranno disponibili un 1,4 litri da 90 cavalli e un 1,6 litri da 125 cavalli, il tutto abbinato con un cambio manuale a 5 marce. Le versioni diesel invece sono della stessa cilindrata ma hanno una potenza rispettivamente di 77 e 115 cavalli, e sono abbinati ad un cambio manuale a 6 marce. Tutti i motori sono omologati Euro 5, con emissioni di CO2 che vanno dai 124 ai 155 g/km. Entro un paio di mesi probabilmente arriverà anche la versione GPL.

KIA crede nel suo prodotto, e lo dimostra offrendo 7 anni di garanzia o 150000 km, che abbinata a prezzi concorrenziali attirerà molti clienti. Il prezzo per la versione base a benzina è di 14900 euro, e il prezzo massimo della super accessoriata a diesel è di 19800 euro. Per i primi mesi la casa giapponese offre uno sconto di lancio di 1000 euro.

About Redazione 291 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.