Tuta Clover X-3 Multifit su misura

cloverLa casa veneta presenta agli appassionati un nuovo tipo di tuta. Si tratta di una tuta divisibile che offre la possibilità di essere confezionata su misura, e non solo. E’ realizzata in pelle bovina e ha un trattamento idrorepellente.

Forse per la prima volta sarà la tuta ad adattarsi al motociclista, e non come spesso accade il viceversa. La nuova Clover X-3 Multifit ha un innovativo sistema di gestione delle taglie che permette anche alle taglie intermedie di adattarsi sulla pelle.

[ad]

L’idea nasce da uno studio fatto dalla Clover stessa secondo cui risulterebbe che soltanto il 20% delle persone veste una taglia “perfetta”, ovvero 46, 48, 50, 52, ecc., mentre il restante 80% è rappresentato da persone “non regolari”, ovvero che presentano differenze a livello di spalle, gambe, giro vita, ecc.

Ecco quindi arrivare una semplice idea ma assai utile; la Clover offre quindi la possibilità di abbinare il pantalone e la giacca di due taglie diverse, a patto che ci sia una sola taglia di scarto (sia essa più grande o più piccola). Sarà quindi possibile ad esempio acquistare una giacca con taglia 54 e abbinare i pantaloni di taglia 52. Grazie a questo la nuova X-3 Multifit riesce ad avvicinarsi molto ai capi realizzati su misura, adattandosi nel migliore dei modi alla fisionomia del motociclista. Anche il sistema di aggancio tuta-pantalone è stato progettato per la maggiore sicurezza possibile. Infatti la tuta è dotata di due zip, che vanno agganciate secondo le taglie scelte. Se poi giacca e pantalone sono della stessa taglia allora si potranno agganciare entrambe le zip, aumentando notevolmente la sicurezza.

Ma l’innovazione appunto non riguarda soltanto l’estetica, ma soprattutto la sicurezza. In questo modo la tuta aderirà meglio sul corpo del pilota, generando meno pieghe e di conseguenza in caso di caduta sarà più difficile lo strappo delle pelle della tuta. Il prezzo della tuta dichiarato al pubblico è di 635 euro.

About Redazione 291 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.