Toyota, vendute oltre 6 milioni di auto ibride

toyotaIl gruppo giapponese Toyota è stato fra i primi a credere nella tecnologia ibrida. Una scommessa vincente, almeno a guardare i dati di vendite di questi ultimi anni: il boom dell’ibrido degli ultimi anni infatti ha permesso a Toyota di aumentare la propria clientela. Dal 1997, anno in cui fu lanciata la prima Toyota Prius, al 2014, l’azienda giapponese ha fatto passi da gigante, sia in termini di estetica che sopratutto per quanto riguarda i componenti interni, migliorando la gestione dei consumi e delle emissioni ed aumentando il ciclo di vita delle vetture. Un impegno importante quello di Toyota, ma che è stato ripagato dai clienti: al 31 dicembre 2013, Toyota ha venduto oltre 6 milioni di auto ibride. Un record importante: 6,072 milioni di vetture vendute. Con questa enorme quantità di auto ibride vendute, Toyota ha contribuito in maniera importante a diminuire le emissioni di CO2 nell’aria: si calcola infatti che, grazie alle vetture Toyota, è stata risparmiata una emissione totale di CO2 pari a 41 milioni di tonnellate. Risparmio anche per il carburante, dato che le vetture ibride hanno fatto risparmiare ai propri proprietari circa 15 milioni di chilolitri di benzina. Ma Toyota non si ferma qui: nei prossimi anni altre quindici nuovi modelli si aggiungeranno alla flotta ibrida del gruppo giapponese, che attualmente conta 24 modelli ibridi in vendita in ben 80 diversi mercati mondiali.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.