Torino, domenica blocco del traffico dalle 10 alle 18

Anche la città di Torino ha deciso di prendere seri provvedimenti contro l’inquinamento ambientale, prodotto in particolare dalle autovetture. E’ stata proclamata infatti una giornata di blocco delle auto, per domenica prossima, dalle ore 10 alle ore 18. Il provvedimento sarà valido a Torino ma non solo, anche in alcuni comuni vicini come Beinasco, Borgaro, Carmagnola, Collegno, Grugliasco, Nichelino, Pinerolo, Rivoli, Settimo e Venaria. La decisione è arrivata dopo i dati che mostravano lo sforamento della soglia massima del PM10, uno sforamento avvenuto ben diciassette volte di recente. Potranno circolare solo le vetture dotate di impianto GPL o Metano, o le vetture dotate di propulsore ibrido: tutte le altre vetture sono “bandite” dalla circolazione. Verranno comunque rafforzati mezzi pubblici per lo spostamento in città. Ecco come commenta e spiega la decisione, l’assessore regionale all’Ambiente, Roberto Ravello. “Il nostro non è un no ideologico, ma dettato dalla convinzione che le domeniche a piedi non servano. L’anno scorso a febbraio, il lunedì dopo il livello delle PM10 fu addirittura peggiore, probabilmente perché molti degli autobus immessi sul territorio come rinforzo erano vecchi e inquinanti. Noi crediamo più urgenti interventi strutturali. A dicembre abbiamo stanziato 70 milioni di euro per rinnovare il parco dei mezzi pubblici”.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.