Smart Pulse 2011, da febbraio in Italia

Il gruppo Daimler ha deciso di tornare a puntare con grande forza sul marchio Smart, in verità mai abbandonato, ma adesso lo si vuole rilanciare con grande vigore. Arriverà a febbraio la nuova arrivata fra le Smart, stiamo parlando della Smart Pulse 2011. Una nuova citycar dunque, che va ad inserirsi in un mercato già piuttosto denso di nuove vetture. Esternamente, la Smart Pulse presenta cerchi in lega da 15″ pollici, mentre notiamo i gusci degli specchi retrovisori esterni che sono verniciati di nero. All’interno il volante offre un rivestimento in pelle, con comandi cambio e disegno sportivo a tre razze. I sedili sono rivestiti in pelle nera, all’interno è possibile notare anche il pannello della strumentazione con delle modanature in tinta nero perla a contrasto. La vettura sarà disponibile sia in versione Coupè che in versione Cabrio. Passiamo al motore: questa vettura propone tre possibilità di propulsore. Si parte da un motore benzina da 71 CV, con tecnologia Micro Hybrid Drive; le altre due soluzioni sono rappresentate da un altro motore a benzina da 84 CV e da un propulsore turbodiesel da 54 CV.
La nuova Smart Pulse sarà ordinabile dai primi di febbraio, ma per vederla sulle strade italiane dovremo attendere almeno il mese di aprile. Il listino prezzi e gli allestimenti non sono ancora stati comunicati.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.