Seat Mii, la city car in arrivo in primavera 2012

Il gruppo Volkswagen ha presentato la terza versione della nuova city car: infatti la vettura ha tre denominazioni, partendo da Volkswagen up!, passando per Skoda Citigo ed infine con Seat Mii, la vettura che andiamo a presentare oggi. In realtà la vettura è sempre la stessa, subisce solo qualche piccola modifica: infatti per differenziare le vetture, il gruppo tedesco ha prodotto diverse tipologie di fanaleria, ruote e calandra, per dare una connotazione diversa alle vetture prodotte dai tre marchi, ma prodotte tutte nello stabilimento slovacco di Bratislava. Lo stile estetico della vettura richiama molto la calandra a “freccia” tipica delle vetture Seat. Uno stile moderno, non troppo vistoso, che rende comunque interessante questa vettura. Per quelo che riguarda i propulsori, la Mii offre gli stessi motori disponibili anche nella Volkswagen up! e Skoda Citigo: si tratta di due motori 3 cilindri 1.0, uno da 60 CV e un altro da 75 CV, con velocità massima rispettivamente pari a 160 e i 171 km/h. Il consumo medio è molto simile: infatti in tratto misto, la vettura consumerà 4.5 l/100 km o 4.7 l/100 km a seconda del motore installato. Il cambio è disponibile sia manuale, a cinque rapporti, o automatico ASG. All’interno, per quanto riguarda l’allestimento di base, notiamo volante regolabile, airbag laterlai e ABS, inoltre disponibile alzacristalli elettrici e chiusura centralizzata.
La nuova Seat Mii arriverà in Europa nella primavera 2012, mentre sarà disponibile già a fine 2011 in Spagna: prezzo e date d’uscita ufficiali non sono stati comunicati.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.