Rc Auto, il prezzo medio è sceso nel 2014

assicurazione-rc-autoC’è stata una diminuzione dei costi per l’assicurazione in Italia in questo 2014: i prezzi rimangono comunque fra i più alti d’Europa, ma le tariffe assicurative dell’anno che si sta per concludere sono in calo. E’ questo quello che emerge dal rapporto pubblicato dall’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass). Il prezzo medio per l’RC Auto nel secondo trimestre 2014 è di 488 euro, con una flessione del -1.6% su base trimestrale, mentre la differenza nel giro dei sei mesi è addirittura del -5.3%. “Il premio pagato è superiore al valore medio nazionale per i proprietari che hanno meno di 37 anni e per coloro che hanno tra 45 e 56 anni. L’andamento del prezzo rispetto all’età del proprietario è nel complesso decrescente, la lieve ripresa registrata nelle età di mezzo è da porre soprattutto in relazione alle variazioni nella tipologia di automobili acquistate durante il ciclo di vita” spiegano dall’Ivass. Resta ancora accentuata la differenza di tariffe su base geografica, dunque ci sono alcune zone d’Italia dove il prezzo dell’RC Auto è nettamente superiore rispetto al altre parti d’Italia. Il prezzo è dunque calato ma, come spiegano molte associazioni dei consumatori, resta sempre fra i più alti d’Europa. “Il calo delle tariffe del 5,3% appare addirittura ridicolo, se solo si considera che negli ultimi 20 anni gli assicurati hanno subito rincari delle polizze del +250%” spiega il Carlo Rienzi, presidente di Codacons.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.