Pronta la Porsche 911 Turbo S

La Porsche presenterà al prossimo Salone di Ginevra la nuova 911 Turbo S, ma già da ora diffonde anticipazioni corpose e dettagliate. La casa tedesca vuole puntare all’estremo, non solo per le brillanti prestazioni sportive del motore ma anche per la sua efficienza.

Porsche sbalordisce innanzitutto dichiarando i consumi del bolide da 530 cavalli e 700 Nm di coppia massima: appena 8,8 chilometri al litro. Un dato quasi inimmaginabile vista la potenza del propulsore, con una percorrenza che può essere paragonata ad un grosso SUV o ad una grande ammiraglia.

[ad]

Il motore della vettura è un 6 cilindri boxer con una cilindrata di 3800 cc a iniezione diretta, sovralimentato da un doppio turbocompressore a geometria variabile. La potenza dei cavalli è la stessa della celebre GT2. Come immaginabile le prestazioni sono da paura; la velocità massima raggiungibile è di 315 km/h, mentre lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in appena 3,3 secondi. La Porsche ha fornito anche i dati dell’accelerazione da 0 a 200 km/h, che avviene in soli 10,8 secondi. In aiuto dell’eccellente accelerazione sono i dispositivi elettronici Launch Control e Sport Chrono Package. Abbinata al propulsore c’è la trasmissione PDK a doppia frizione e sette rapporti.

Della dotazione standard fanno parte la maggior parte degli optional della versione Turbo, tra cui: i supporti motore attivi, il differenziale posteriore autobloccante, i fari adattativi, i cerchi da 19 pollici con fissaggio centrale, il volante sportivo a tre razze con paddles e gli esclusivi rivestimenti interni in pelle bicolore.

La Porsche 911 Turbo S verrà esposta al Salone di Ginevra sia in versione coupé che in versione cabrio. La messa sul mercato arriverà nel mese di maggio, con un listino prezzi a partire da 173.241 euro per la coupé e 184.546 euro per la cabriolet. Il listino prezzi è quello dichiarato per il mercato tedesco, ma probabilmente non si discosterà molto dai prezzi delle concessionarie italiane.

About Redazione 291 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.