Porsche, campagna di richiamo per la 911 GT3

911 GT3Dopo i due episodi di incendio che sono stati registrati nei giorni scorsi, Porsche è corsa ai ripari, promuovendo una campagna di richiamo per tutte le Porsche 911 GT3. Come ogni vettura Porsche, si tratta di un modello piuttosto elitario, dato che il suo prezzo di listino supera i 140 mila euro, dunque la campagna di richiamo coinvolgerà 785 esemplari di Porsche 911 GT3. L’ultima generazione della 911 GT3 ha visto due incendi: uno in Campania, l’altro in Svizzera: le due vetture sono andate distrutte a causa di un incendio divampato all’improvviso. Pare che prima dell’incendio, si sia sentito uno strano rumore proveniente dal vano motore, seguito da alcune perdite di olio e dal fumo: il finale è stato un pericoloso incendio. Per questo motivo, Porsche ha deciso di contattare tutti i proprietari di questa vettura, per capire quale sia il problema. “Porsche AG sta effettuando il controllo di tutti i motori delle vetture 911 GT3 dell’anno modello 2014 e sta informando direttamente i proprietari delle vetture interessate, raccomandando loro di non usarle. La società si offre di prelevare le vetture e portarle immediatamente presso un Centro Porsche” si legge nella nota ufficiale. La sicurezza prima di ogni cosa, Porsche controllerà tutte le vetture per poter individuare il problema e risolverlo. Dalla casa tedesca fanno sapere che ci sono stati solo due incendi, ma nessuno ha provocato incidenti o feriti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.