Peugeot 208, in arrivo le versioni per i neopatentati

Per riuscire ad affermarsi fra i più giovani, dunque i neopatentati, l’azienda francese Peugeot lancia una nuova versione della Peugeot 208 1.2 12V VTi da 82 cavalli. Una versione pensata e creata appositamente per i neopatentati, che ricordiamo devono sottostare a leggi più severe per quanto riguarda l’utlizzo delle auto: infatti la nuova normativa prevede che ci sia un rapporto potenza/tara inferiore o uguale a 55 kW/t. Così arriva la versione con propulsore 1.2 12 V VTi da 82 cavalli, a cinque porte, disponibile in diversi allestimenti. Per i patentati è disponibile anche una versione più potente della 208, con motore 1.4 8V, coniugato nelle versioni 1.4 8V HDi Fap da 68 Cv e 1.4 8V e-HDi 68 Cv Fap con Stop&Start e cambio automatico. Ovviamente le linee esterne non sono state modificate, si tratta di nuovi allestimenti riguardanti il motore della 208. Fra le novità della gamma 208, citiamo anche la versione 208 Mix, con propulsore 1.4 8V HDi Fap 68 Cv, con omologazione autocarro N1 europea, quindi senza paratia fissa, adatta per chi utilizza la vettura per lavoro.
La Peugeot 208 sarà disponibile in tre diversi allestimenti: Access, Active e Allure, abbinate alle soluzioni motoristiche per i neopatentati, ossia la Peugeot 208 1.2 12V VTi da 82 cavalli, la Peugeot 208 1.4 8V HDi Fap da 68 Cv e la Peugeot 208 1.4 8V e-HDi 68 Cv Fap con Stop&Start e cambio automatico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.