Opel Astra GTC Paris Concept, in arrivo in primavera

Per adesso è solo un prototipo, ma nei prossimi giorni finalmente verrano svelati i veli all’ultima produzione della casa automobilistica tedesca Opel. Si tratta della splendida Opel Astra GTC Paris Concept, che verrà presentata ufficialmente al Salone dell’Auto di Parigi, che avrà inizio il 2 ottobre e durerà ben due settimane. Parliamo subito dell’estetica di questa vettura: si tratta di una coupè a tre porte della versione compatta della Opel Astra. Spicca la sua forma inclinata del parabrezza, con il tetto arcuato a congiungere al meglio la parte frontale della vettura. Nuovo anche il taglio dei vetri della vettura: i finestrini risultano piu “affilati”, mentre interessante anche l’affilatura del parafango posteriore. La vettura offre le ruote da 21″ pollici, con cerchi a 4 razze, doppie elicoidali. Passiamo agli interni: purtroppo questa zona della vettura è rimasta ancora off limits. Verrà approfondita durante la presentazione dell’auto al Salone di Parigi. Possiamo certametne affermare che una vettura di così alto livello estetico, offrirà dei servizi interni certamente all’altezza delle aspettative, inoltre la casa tedesca Opel offre sempre un ottimo allestimento di base. Il motore della nuova Opel Astra GTC Paris Concept, secondo indiscrezioni, dovrebbe essere un propulsore con una potenza massima pari a 300 CV, ma saranno certamente disponibili anche altre versioni con una cilindrata inferiore. Per l’alimentazione le versioni scelte saranno a benzina e alimentata a diesel, non ci sono informazioni su altre soluzioni. Le sospensioni saranno dotate di ammortizzatori FlexRide, la trazione dovrebbe essere a controllo elettronico, ma una versione speciale potrebbe essere accessoriata dalla trazione integrale già presente sulla Opel Insignia 4×4. Completano il reparto motore un cambio manuale a sei marce – di serie – ed il sistema Start&Stop che ridurrà notevolmente i consumi di carburante e anche le emissioni di CO2. La nuova Opel Astra GTC Paris Concept sarà in vendita già nella prossima primavera, i prezzi saranno comunicati al Salone dell’Auto di Parigi.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.