Opel Antara restyling

La Opel porterà al prossimo Motor Show di Bologna, che si terrà nella città emiliana fra il 4 ed il 12 dicembre di quest’anno, un nuovo restyling: si tratta della Opel Antara restyling, la versione 2011 del Suv medio dell’azienda automobilistica tedesca. Notiamo subito il nuovo look esterno: la vettura mostra un paraurti anteriore con prese d’aria, la mascherina invece è stata modificata. I fari fendinebia hanno una forma meno aggressiva e sono stati situati in una nuova sede. Passando alla parte posteriore, notiamo ben poche novità, ad eccezzione del nuovo gruppo ottico LED con nuove forme per le luci di retromarcia. Concludono la serie di novità nel look, i cerchi in lega da 19″ pollici, di una foggia inedita. Passiamo agli interni: la Opel Antara restyling mostra una nuova console centrale, mentre all’interno dell’abitacolo sono stati aggiunti vani porta oggetti. Ben studiata ed interessante la nuova illuminazione interna, così come la grafica della strumentazione è stata aggiornata. Fra le modifiche tecniche, è molto importante l’inserimento del sistema Hill Assist (per la partenza in salita) e del freno di stazionamento elettrico. Chiudiamo la descrizione della vettura, parlando della gamma dei motori. La Opel Antara restyling offre i seguenti propulsori:
motore turbodiesel 2.2 CDTI, da 163 CV,
motore turbodiesel 2.2 CDTI, da 184 CV,
motore quattro cilindri a benzina di 2.4 litri, 170 CV, 2WD
motore quattro cilindri a benzina di 2.4 litri, 170 CV, 4WD
Il cambio è a sei rapporti, può essere manuale o automatico, anche la versione automatica è disponibile per tutti i vari propulsori, che sono stati omologati Euro 5, ed offrono consumi ed emissioni ridotte.
Ulteriori dettagli sulla Opel Antara restyling, arriveranno solo dopo la presentazione ufficiale al Motor Show di Bologna, quando verrà comunicata la data di messa in commercio della vettura ed i relativi prezzi di listino.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.