Nuova BMW Serie 7, migliora in potenza ed efficienza

L’azienda tedesca BMW propone il restyling della BMW Serie 7: entrerà in produzione a luglio la quinta generazione di Serie 7. A distanza di quattro anni dall’ultima generazione, l’azienda bavarese mette sul mercato un esemplare estremamente rinnovato, con piccoli ma sensibili ritocchi, sia all’aspetto estetico che per quanto riguardal a parte meccani. Per quello che riguarda gli esterni, spicca senza dubbio la presenza dei nuovi proiettori anteriori a LED; la vettura presenta prese d’aria più grandi rispetto alla versione precedente. All’interno possiamo notare i nuovi sedili in pelle, con Rear Seat Entertainment: i passeggeri del divano posteriore potranno usufruire del monitor da 9.2″ pollici e abbinato al sistema Bang & Olufsen High End Surround Sound System da 1.200 Watt e 16 altoparlanti. Ma il restyling più importante riguarda i motori: i tecnici tedeschi hanno optato per una gamma di motori più potenti ma che avessero comunque una maggiore efficienza, dunque con un consumo più moderato, anche grazie al sistema start/stop, recupero dell’energia in frenata, alal modalità di guida ECO PRO. L’entry level benzina sarà il 6 cilindri TwinPower Turbo da 320 CV, mentre il motore top gamma è il V12 BMW 760i da 544 CV. Per quello che riguarda la gamma dei motori a gasolio, l’entry level è il motore BMW 730d da 258 CV, mentre il top è raggiunto dal BMW 750d xDrive da 381 CV, il più potente 6 cilindri diesel al mondo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.