Nissan Leaf, successo “scandinavo”: ad Oslo un raduno da record

Nissan Leaf MY 2013La vettura elettrica Nissan Leaf è destinata ad essere una vettura da record, non solo per le vendite, che la pongono come una delle auto più vendute nel settore delle vetture elettriche. Infatti domani, sabato 31 agosto, ad Oslo, in Norvegia, la Leaf potrebbe entrare nel Guinness dei Primati: è fissato per domani un raduno di Nissan Leaf. Si parla di oltre 500 veicoli elettrici, polverizzando il precedente record, che si fermava a 225: sarà il nuovo primato di auto ad emissioni zero presenti nello stesso luogo e alla stessa ora. Un grande evento, già partito nei giorni scorsi con eventi collaterali che intratterranno i tanti appassionati e proprietari di Nissan Leaf. Nissan infatti ha predisposto diverse attrazioni, con un occhio ad un altro record: il raggiungimento del miliardo di chilometri percorsi con tutte le Leaf, entro il 2015. I visitatori potranno iscriversi e partecipare con le loro Nissan Leaf. Ma ci sono anche altre attrazioni, legate sempre al marchio Nissan: la casa automobilistica giapponese ha infatti portato in Norvegia la nuova Nissan Note, che sarà a disposizione degli appassionati anche per una prova su strada. Nissan ha scelto appositamente la Norvegia, ed in particolare Oslo, per la grande attenzione del Governo norvegese alla questione ambientale. Infatti la Norvegia è in prima fila contro l’inquinamento atmosferico: per combattere le emissioni di CO2, il governo norvegese ha infatti proposto tanti sgravi fiscali a chi acquista una vettura elettrica, dall’esenzione dell’IVA, ai parcheggi gratuiti in centro, addirittura offrendo ai possessori di auto elettriche la possibilità di circolare nelle corse riservate ai mezzi pubblici. Una strategia che andrebbe estesa a tutta l’Europa…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.