Nasce la Chevrolet Spark, una nuova grande citycar

chevrolet_sparkNasce come erede della fortunata Matiz di Giugiaro, e si prepara al debutto sul mercato delle piccole cittadine. Si tratta della nuova Chevrolet Spark, pronta a fare concorrenza alle altre city car sul mercato, che in questo periodo vanno molto di moda, soprattutto grazie al contributo degli incentivi che permettono di averle ad un prezzo molto basso. Il responsabile vendite di General Motors Europa, Cesare Prati, annuncia: “La nuova Spark sarà il modello portante della rinnovata gamma Chevrolet. Con le “piccole” cresciute al 23 per cento del mercato la Spark vuol essere la prima world car del marchio, che significa un’auto per tutti i mercati del mondo e prodotta in più paesi”.

[ad]

Anche Federico Sanguinetti, presidente di Chevrolet Italia,  è sicuro del successo della Spark: “Spark punta sul design. Trasferisce su una city car l’immagine e lo status dell’auto di classe superiore, ma con un listino contenuto”.

In effetti guardano l’autovettura sembra che abbia tutte le carte in regole per essere un grande successo. Ha il frontale accattivante, fari lunghi e profilati come una punta di lancia e sul posteriore spark_interni_oadominano grandi luci tonde. All’interno la strumentazione è raccolta tutta sul piantone dello sterzo. In poco spazio si ha a disposizione il tachimetro circolare e il contagiri digitale, entrambi illuminati da una luce azzurro ghiaccio. Al centro della plancia sono raccolti i comandi del climatizzatore e dello stereo, corredato della porta USB e l’ingresso Aux-In, ovviamente in grado di leggere gli MP3.

Oltre ad avere un design piacevole la Spark è anche un’auto sicura, realizzata con una struttura in acciaio, dotata del controllo della stabilità, disponibile con 6 airbag ed ha un sistema di sgancio che allontana la pedaliera in caso di incidente.

La city car è disponibile con due diversi motori a benzina. Un 1,0 che riesce ad erogare 68 cavalli e raggiunge la velocità di 154 km/h e un 1,2 da 81 cavalli che arriva ad una velocità massima di 164 km/h. I consumi sono abbastanza ridotti, e si aggirano attorno ai 5,1 litri ogni 100 km. I motori sono omologati Euro 5. In Italia saranno disponibili anche le versioni Ecologic, equipaggiate con un impianto bi-fuel con alimentazione a benzina e GPL.

La nuova Chevrolet è già disponibile presso i concessionari con un prezzo che parte da 8950 euro.

About Redazione 291 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.