Mini Countryman 4×4

Novità in casa Mini: fra poco meno di un mese, orientativamente il 18 settembre, dovrebbe arrivare la nuova Mini Countryman. Si tratta della primi Mini a quattro porte, con un bagagliaio abbastanza ampio. L’abitacolo è versatile, comodo e capiente: si può stare comodi anche in cinque, con tre passeggeri nella parte posteriore. Parlando ancora di misure, si tratta della prima vettura Mini che supera i quattro metri di lunghezza: possiamo proprio dire che Mini…ma non troppo! Il bagagliaio ha una capienza variabile, da 350 a 1.170 litri. Ciò è dovuto alla possibilità di spostare i sedili posteriori per avere un volume maggiore nel bagagliaio. Per quello che riguarda i motori, la la nuova Mini Countryman sarà disponibile con tre motori a benzina e due diesel.
MINI One Countryman, 98 Cv benzina,
– Cooper Countryman, 122 Cv benzina,
– Cooper S Countryman,184 Cv benzina,
– Mini One D Countryman, 66 kW, 90 CV diesel,
– MINI Cooper D Countryman, 82 kW, 112 CV diesel.
Tutti i propulsori hanno l’omologazione antinquinamento EURO5 in Europa e ULEV II negli USA. La versione base, la Countryman One, sarà dotata del motore 1,6 litri a benzina da 98 cavalli. Per quello che riguarda gli allestimenti, la Mini è proposta con un ottima dotazione di serie:
– 6 airbag,
– condizionatore manuale,
– servosterzo elettromeccanico EPS con Servotronic,
– controllo di stabilità e sistema Start&Stop,
– impianto audio CD con sei altoparlanti.
La Mini Countryman  sarà disponibile a settembre il prezzo di listino sarà a partire da 21.000 euro.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.