Mille Miglia, vince la Lancia di Mozzi-Biacca

mm14Si è conclusa domenica sera l’edizione della Mille Miglia 2014. La gara, che si è combattuta sulle strade italiane, con partenza da Brescia, tappa centrale a Roma e ritorno proprio a Brescia, è stata vinta dall’equipaggio Mozzi-Biacca su Lancia Lambda tipo 221. Si tratta di una delle tre vetture che Vincenzo Lancia portò nell’edizione della Mille Miglia del 1928. Il podio è stato poi completato da altre due coppie: Alessandro Gamberini e Mirco Magni su un’Alfa Romeo 6C 1750 Gs Zagato, che si sono classificati al secondo posto, mentre il bresciano Andrea Vesco con Andrea Guerini su una Fiat Siata 514, si sono posizionati sul gradino più basso del podio. La coppa delle Dame va a Francesca Grimaldi e Lucia Fanti, su Jaguar XK 120 OTS. C’è stata qualche polemica in merito alla vettura dei primi in classifica: fino ad ora, questa vettura non era mai stata iscritta, perchè non era stata accertata la sua partecipazione alla Mille Miglia originale. Una situazione che ha lasciato un po’ perplessi, pubblico incluso, che infatti ha tributato un grande applauso ai secondi classificati. Nonostante queste polemiche, la Mille Miglia 2014 ha avuto grandissimo successo. Una grande edizione, anche per i dati che l’organizzazione ha presentato: 435 auto in gara, un indotto enorme con oltre 1500 giornalisti accreditati.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.