Mercedes CL 2011

L’azienda tedesca Mercedes presenta il restyling della coupè CL, presentando il nuovo modello Mercedes CL Model Year 2011, che presenta grandi novità estetiche e motoristiche. La Mercedes CL 2011 a livello estetico, presenta un nuovo cofano motore anteriore, per quello che riguarda il gruppo ottico, i fari sono bi-xeno e ad intensità variabile, con possibilità di gestione dal comando automatico. Per la zona posteriore della vettura, il gruppo ottico è sostenuto dai led, e nuove luci di retromarcia posizionate proprio sull’apertura del bagagliaio.
Passiamo al motore. La Mercedes CL 2011 porta quattro motorizzazioni, tutte in versione turbo:
CL550 4Matic, equipaggiata con il V8 biturbo da 4,7 litri di cilindrata. E’ alimentato a iniezione diretta ed ha una potenza di 429 CV e 700 Nm di coppia massima.
CL600, dove è presente il V12 da 5,5 litri, biturbo, da 510 CV e 830 Nm di coppia.
CL63, è equipaggiato con il V8 a iniezione diretta da 5,5 litri per 536 CV di potenza e 800 Nm di coppia
CL65 AMG, 621 CV, contro i 612 dell’attuale CL65.
I nuovi motori Mercedes – secondo quanto dichiarato dall’azienda tedesca – porta una notevole riduzione dei consumi, pari al 15%, e una riduzione delle emissioni di CO2 del 23%. Intessante il sistema Active Keeping Assist, che utilizza oltre un avviso sonoro, l’impianto dei freni per riportare l’attenzione del pilota sulle linee della strada.
Per quanto riguarda l’allestimento interno, la Mercedes ha inserito una nuova interfaccia utente COMAND, che permette all’utente di collegarsi via Bluetooth, connessione con le schede SD e USB, con la possibilità di archiaviare circa 7GB di musica. Inoltre 40GB sono dedicati esclusivamente al navigatore satellitare. Un altro segno che la Mercedes punta sulle energie rinnovabili, è il legno degli interni: tutto il legno presente all’interno dell’abitacolo proviene da fonti rinnovabili forestali.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.