Mercato europeo dell’auto, ad ottobre continua la ripresa

mercato_autoE’ evidente che il mercato europeo dell’auto sia in netta ripresa: anche nel mese di ottobre, è stata evidenziata una crescita del +6.2%. Le immatricolazioni sono state 1 milione e 72 mila, considerando i 28 paesi dell’Unione Europea (allargata all’area Efta), un numero che lascia ben sperare anche per il futuro. La ripresa è evidente anche nei dati dei primi dieci mesi dell’anno: da inizio anno al mese di ottobre, sono state  vendute più di 11 milioni di auto, con una crescita del +5.9% rispetto allo stesso periodo del 2013. E’ il quattordicesimo mese consecutivo che il mercato europeo dell’auto chiude in positivo, adesso è difficile continuare a parlare del “ribalzo tecnico” riferito alla precedente crisi. Analizzando i dati locali, scopriamo come tutti i principali Paesi europei abbiano mostrato un aumento delle immatricolazioni: è la Spagna a trainare il mercato, con il +26.1%, seguita dal Regno Unito (+14.2%) e dall’Italia (+9.2%); crescita più contenuta per la Germania, che vede aumentare le immatricolazioni del +3.7%, mentre la Francia chiude addirittura in passivo, con una flessione del – 3.8%. Per quanto riguarda le marchie, il gruppo FCA chiude il mese di ottobre con positivo +8.4%, con 65mila vetture immatricolate, aumentando le vendite in tutti i principali mercati, con particolare attenzione alla Germania (+19.5%), al Regno Unito (+11.9%) e alla Spagna, dove si è registrato l’aumento più importante (+27.1%).

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.