Mercato dell’auto, trimestre positivo per il gruppo FCA

immatricolazioniIl primo trimestre del 2015 sorride al gruppo italo-americano FCA, Fiat Chrysler. I dati diffusi dall’azienda infatti sono molto positivi, segno che il mercato si è ripreso e un po’ tutte le aziende automobilistiche ne possono giovare. Analizzamo nel dettaglio i dati: nel terzo mese dell’anno in corso, il gruppo FCA è cresciuto del +15.7% rispetto al mese di marzo 2014, facendo immatricolare 97.796 unità. Il gruppo FCA ha visto aumentare la propria quota di mercato del +0.2%, salendo dal 6.1% al 6.3%. Analizzando invece i dati sui singoli mercati, si può scoprire come a trainare la crescita delle immatricolazioni, ci sia il mercato spagnolo: FCA in Spagna è cresciuta del 57.1%, ma il gruppo mostra risultati ottimali anche in Germania (+25.2%) ed ovviamente in Italia. Nel nostro Paese, FCA ha fatto segnare un aumento delle immatricolazioni pari al +17.1%, trainata dalle ottimi prestazioni della Fiat 500. In una lettera inviata agli azionisti di Exor, John Elkann ha svelato i piani futuri del gruppo FCA. “Il capitale richiesto per questo piano è notevole: per lanciare circa 80 nuovi modelli la società investirà circa 55 miliardi di euro, di cui circa 8 miliardi contabilizzati a conto economico come Ricerca & Sviluppo. Il resto, per due terzi investito negli stabilimenti e nelle linee di montaggio, verrà capitalizzato” ha scritto Elkann.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.