L’india cerca di conquistare i mercati europei della moto completando la gamma delle Royal Enfield

E’ stata da poco presentata la nuova nata dell’indiana Royal Enfield, la crossover Hymalaian, una 400 cc. che già la casa motociclistica sta pensando ad una nuova moto, una 600 cc. che completerebbe la gamma di mercato, necessaria per aggredire, oltre al mercato interno indiano, anche e soprattutto il mercato motociclistico europeo.

Come sarà la nuova moto della Royal Enfield ancora non si sa e pochi azzardano previsioni serie, anche se più persone sostengono che si tratterà di una Hymalaian “pompata”, mentre altri credono che sarà una moto in pieno stile indiano, tipico della Royal Enfield. Quello che, invece, è sicuro, è che la nuova moto con motorizzazione 600 non vedrà la luce prima del 2017, si vocifera addirittura nel 2018.

Il Paese asiatico sta facendo molti sforzi per uscire dai confini nazionali con i prodotti delle sue industrie ma finora con fortune molto limitate, specialmente in campo automobilistico e motociclistico. Probabilmente riuscirà a ottenere una significativa fetta con la Royal Enfield ma dipenderà molto dall’innovazione che sarà capace di proporre e dal prezzo che dovrà essere ampiamente competitivo.

About Redazione 291 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.