La Nissan apre la produzione della Leaf

La data di venerdì 22 ottobre resterà nella storia del mondo dell’Auto: la Nissan – in collaborazione con la Renault – ha avviato la produzione della prima vettura totalmente elettrica, la Nissan Leaf. Ad accogliere questa produzione importante è lo stabilimento di Oppama, in Giappone, paese sempre molto attento alle innovazioni. Un grande passo in avanti per la mobilità ad emissioni zero e anche per le tasche degli automobilisti che sceglieranno una vettura totalmente elettrica. Sarà infatti la prima vettura di questo tipo che entrerà nelle concessioanrie di tutto il mondo: già in Giappone e negli Stati Uniti è stato possibile prenotarla, con risultati incredibili. Infatti negli States è andata subito esaurita, e anche in Giappone ha riscosso grande successo. La presentazione al Salone di Parigi ha poi fatto crescere l’attenzione e la curiosità verso questa vettura anche in Europa, dove sarà disponibile nella prima metà del 2011. In Italia ancora non sono state rilasciate informazioni sulle modalità di vendita e sulla tempistica dell’arrivo della Nissan Leaf nel nostro paese. All’estero già molti governi hanno fissato degli incentivi per l’acquisto di queste auto elettriche, dato che hanno un costo molto alto. In alcuni paesi sarà possibile “noleggiare” la Nissan Leaf grazie alla società LeasePlean, mentre in alcuni mercati europei la vettura viene valutata intorno ai 30.000 euro.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.