Incidenti nel weekend, nel primo quadrimestre 2013 sono in calo

inc mortale verdelloL’analisi dell’Asaps, gli amici della polizia stradale, porta in luce un dato positivo: i primi mesi del 2013 hanno evidenziato una diminuzione degli incidenti stradali nel fine settimana. Il dato riguarda infatti il primo quadrimestre 2013: nei primi quattro mesi del 2013, la diminuzione degli incidenti nei weekend è pari al -3.2%. Altro dato importante, è quello che riguarda i feriti ed i morti: infatti rispetto al primo quadrimestre 2012, i primi quattro mesi di quest’anno hanno visto diminuzione importante del dato. Gli incidenti del periodo gennaio – aprile 2013 sono stati 10.363, con un calo del 3.2% (erano 10.701 nel 2012), così come sono in calo i morti per incidenti stradali: i decessi sono 235, contro i 278 del 2012, con un calo del -15.5%. Calano anche i feriti, passati da 7.748 a 7.296, con una diminuzione del 5.8%.”Non si può parlare del fenomeno delle stragi del sabato sera in senso stretto, dal momento che è in calo il numero di decessi tra i giovanissimi. Ma l’aumento degli incidenti notturni nei weekend indica la necessità di insistere con ancora maggiore costanza con i controlli per mezzo degli etilometri e con la prevenzione della guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti”, spiega Giordano Biserni, presidente di Asaps.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.