Immatricolazioni, ad ottobre crescono del +9.2%

mercato_autoArriva puntuale il report del Ministero dei Trasporti sulle immatricolazioni delle auto nuove nel mese di ottobre. I dati sono molto positivi, il mercato sembra mostrare una buona ripresa: le immatricolazioni sono cresciute del +9.2% rispetto ad ottobre 2013. In termini pratici, sono state immatricolate 121.736 auto nuove: a dare impulso positivo al mercato dell’auto, sconti ed iniziative delle case automobilistiche. Un dato molto positivo è quello delle auto ad alimentazione alternativa: rispetto ad ottobre 2013, le immatricolazioni di queste vetture sono cresciute del 37%, toccando una quota di mercato superiore al 18%. “Come ho avuto occasione di ripetere più volte nel corso del 2014, questi incrementi non devono trarre in inganno. Infatti, nonostante questo sia il 6° mese consecutivo con un segno positivo, il 2014 chiuderà a circa 1.350.000 unità. Un numero molto distante dai 2 milioni di pezzi l’anno risultanti dalla media degli ultimi 5 anni”, ha commentato Filippo Pavan Bernacchi, presidente di Federauto. Dello stesso parere anche Francesco Ascani, vicepresidente di Federauto, che poi ha anche analizzato quali sono i fattori che bloccano la vera ripresa del mercato dell’auto. “La vera ripresa è ancora lontana a causa del  mancato miglioramento del quadro macroeconomico italiano e nell’assenza di una politica per il settore degli autoveicoli che impatta su lavoro, tasse, ambiente e sicurezza”. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.