Giro d’Italia Automobilistico 2011, dal 25 al 30 ottobre

Torna a 110 anni dalla sua prima edizione, il Giro d’Italia Automobilistico, manifestazione che unisce prove speciali e prove su pista sparse in Italia. Come di consueto, ci saranno cinque giorni di gare, con partenza da Torino il 26 ottobre ed arrivo a Roma il 30 ottobre, per un percorso di gara lungo oltre 1.500 km. La manifestazione toccherà i circuiti di Monza, Franciacorta, Modena, Imola, Mugello, Magione e Vallelunga, inoltre ci saranno tantissime prove stradali lungo le strade di Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Lazio. Spettacolo dunque garantito: vedremo all’azione vetture del calibro delle Ferrari 430, Porsche GT3, Aston Martin, Audi R8, Lamborghini Gallardo, Maserati GranTurismo Trofeo, Lotus Exige, Chevrolet Corvette, e tante altre ancora, fra le GT di classe GT2 e GT3 e le monomarca. Si sfideranno anche le vetture storiche appartenute all’ultimo periodo di gare, ossia dal ’73 ai primi anni ’80. L’ultima edizione si è tenuta nel 1989 ed è stata vinta da Francia-Cerrato–Cerri, su Alfa Romeo 75. Nella ricorrenza dei 150 anni dell’Unità d’Italia da Torino a Roma, dunque il ritorno del Giro d’Italia Automobilistico, per un’esperienza di sport, passione, cultura e stile italiano.
Questo il percorso della corsa:
PARTENZA: TORINO 26 ottobre 2011
1) TORINO-MONZA
2) MONZA-FRANCIACORTA
3) FRANCIACORTA-MODENA
4) MODENA-AREZZO
5) AREZZO-ROMA
ARRIVO: ROMA 30 ottobre 2011

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale della manifestazione, www.giroditaliaauto.com.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.