Financial Times: “Fiat e Peugeot valutano la fusione?”

FCA1La scorsa settimana, era uscita un’indiscrezione riguardante Fiat e Volkswagen, adesso è il Financial Times a rilanciare: Fiat-Chrysler e Peugeot stanno valutando l’idea della fusione. Entrambe le notizie poi sono state smentite dall’azienda italiana, ma vediamo cosa è successo. Nei giorni scorsi, il Financial Times ha lanciato questa pesante indiscrezione: le trattative fra Fiat e Peugeot sarebbero in fase preliminare. Contatti informali che potrebbero prendere corpo nei prossimi mesi: il 2015 potrebbe essere l’anno decisivo, secondo le fonti del FT. L’idea è quella di creare un unico gruppo solido e forte: un gigante dell’auto in grado di produrre anche otto milioni di auto l’anno. Potrebbe essere questo nuovo gruppo a mettere in dubbio l’egemonia di Volkswagen, sorpassando anche altri competitor molto importanti come Toyota e General Motors. Un accordo che porterebbe vantaggi ad entrambe le aziende automobilistiche: Fiat e Chrysler guadagnerebbero campo nei mercati emergenti, Peugeot invece potrebbe avere maggiore peso nel mercato statunitense. L’idea è dunque allettante, ma al momento non sembra essere una pista praticabile: entrambe le aziende hanno infatti smentito l’indiscrezione del Financial Times. “Smentiamo che ci sia qualsiasi discussione con Fiat. In questo momento la nostra priorità è la ristrutturazione del gruppo” spiega il portavoce di Psa.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.