Fiat Panda Anniversary

Dopo aver festeggiato i primi tre anni di vita della nuova Fiat 500, in casa Fiat è tempo per un’altra storica ricorrenza. Stavolta tocca ad una vettura un po più “anziana”: si tratta della Fiat Panda che compie 30 anni proprio in questi giorni. Per festeggiare tale ricorrenza, la casa automobilistica torinese, ha deciso di produrre una versione speciale dedicata ai trent’anni di una delle vetture utilitarie che ha segnato la storia dell’auto in Italia. Per l’occasione, la Panda cambia nome e diventa Fiat Panda Anniversary. La solida base su cui nasce la Fiat Panda Anniversary è quella della Panda Active 1.1. Ci sono dei piccoli cambiamenti che andremo a descrivervi. La parte esterna è proprio ripresa dalla Active 1.1; per quello che riguarda i montanti (centrali e posteriori) sono stati migliorati esteticamente con l’apporto di liner opachi. La Fiat Panda Anniversary è disponibile in tre colori “extra serie”: si tratta del rosso Sfrontato, del Bianco e del Giallo ottimista.
Qualche cambiamento per gli interni. Infatti nella Fiat Panda Anniversary notiamo subito dei rivestimenti di tessuto nero jeans, molto eleganti e comodi. Questo tipo di rivestimento era disponibile (ma opzionale) solo sulla versione Panda 4×4 Glam, dunque non una novità assoluta ma quasi. Per quanto riguarda i motori, sono stati mantenuti quelli della versione Active 1.1. La Fiat Panda Anniversary riprende anche il costo della Panda Active 1.1: infatti la cifra per acquistare la vettura è molto contenuta, si tratta di un prezzo di listino intorno ai 9.950 euro. Verrà lanciata sul mercato a breve, con una campagna pubblicitaria che vede protagonista l’ormai abituale testimonial della Panda, Piero Chiambretti.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.