Fiat 500 targata Diesel

Spesso presente ma raramente esplicitato, il connubio moda-motori si è manifestato spesso a Berlino al salone della moda giovane Bread & Butter con la presentazione della nuova Fiat 500 marchiata con il logo del Moicano della Diesel.

Sul fronte stilistico le novità riguarda i colori che oltre a nero, verde e bronzo Diesel, comprenderanno anche l’inedito blu Midnight indigo. La nuova tonalità blu scuro della vernice è stata realizzata dal centro stile Fiat in collaborazione con il team creativo Diesel e intende richiamare il tessuto dei jeans.

[ad]

La seconda novità riguarda il motore, è infatti in arrivo il 1,3 Multijet II da 95 cavalli (Euro 5) con sistema Start&Stop di serie, che si aggiunge al 1,2 da 69 cavalli, al 1,3 Multijet da 75 cavalli con DPF e al 1,4 16v da 100 cavalli. Il nuovo propulsore Multijet II sfrutta la tecnologia migliorata del vecchio Multijet, aumentando le prestazioni e diminuendo i consumi, nonchè migliorando la posizione del filtro DPF. Il nuovo motore è in grado di raggiungere i 180 km/h, consumando nel ciclo combinato meno di 4 litri per ogni 100 km percorsi. Per raggiungere da ferma i 100 km/h bastano appena 10,7 secondi. Grazie alla tecnologia della casa torinese le emissioni di anidride carbonica sono di appena 104 g/km.

Gli interni restano molto simili alla versione standard, arricchiti dalle coperture dei sedili in denim scuro impreziositi dalle cuciture gialle che le danno un aspetto veramente originale. La leva del cambio ha al posto del classico pomello la testa di un caimano, ovvero il simbolo della Diesel.

La piccola fashion sarà prodotta in edizione limitata con 10000 esemplari e le prime consegne inizieranno ad aprile 2010. Per conoscere i prezzi invece si dovrà attendere almeno fino alla metà di febbraio, quando sarà possibile anche prenotarla.

About Redazione 291 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.