Dodge, la casa americana compie 100 anni

dodge logoUn compleanno da ricordare: la casa automobilistica americana Dodge compie 100 anni. Il brand statunitense nasce dall’idea di due fratelli, John e Horace Dodge, che decidono di staccarsi da Ford e mettersi in proprio: nasce così la Dodge. Siamo nel 1914, i fratelli Dodge crearono la loro società, la Dodge Brothers Motor Vehicle Company: nello stesso anno venne prodotta la prima vettura, la 30-35. Si trattava di una torpedo da 5 posti, con motore 4 cilindri da 35 CV. Fu l’inizio dell’epopea automobilistica della casa americana, che nel corso degli anni ha prodotto alcune delle macchine più famose nel mondo del cinema e della televisione, che fecero da volano per far conoscere al mondo intero il marchio Dodge. Basti pensare alla Dodge Charger guidata da Steve McQueen in “Bullit”, oppure alla saga di “Fast & Furious”, passando per la celebre serie tv “Hazzard”, oppure ancora per la Blues Mobile, la Dodge Monaco impiegata nel film “Blues Brothers”. Per festeggiare i 100 anni di vita, la Dodge ha prodotto le serie speciali Dodge Charger e Challenger 100th Anniversary Edition, presentate in un evento celebrativo. “Alla Dodge non facciamo automobili qualsiasi, facciamo automobili nervose. Dodge si sforza di trasformare i veicoli di tutti i giorni in affermazioni della propria personalità. Le nostre sono moderne auto ad alte prestazioni in grado di offrire quella sensazione viscerale che ricorda gli acquirenti perché si sono innamorati la prima volta della guida” ha spiegato Tim Kuniskis, presidente e CEO delle marche Dodge e SRT.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.