Dacia Duster restyling, l’anteprima al Salone di Francoforte

dacia-duster-restylingOggi vi presentiamo un altro nuovo modello: è il Dacia Duster, che si rinnova e viene svelato al Salone di Francoforte. La kermesse tedesca dunque accoglie il Dacia Duster restyling: pochi i cambiamenti all’esterno, il SUV low cost punta più sulle modifiche all’interno e per quanto riguarda la componente meccanica. All’esterno cambiano alcuni aspetti del design, come il nuovo paraurti o il nuovo gruppi fari, che integrale luci diurne a LED; nel posteriore spicca invece il nuovo terminale di scarico cromato. Più interessante il cambiamento interno: i tecnici hanno ridisegnato la console centrale, che presenta anche nuovi comandi ed aggiunge particolari alla dotazione. Per quello che riguarda il motore, la casa rumena ha inserito il motore benzina 1.2 TCe da 120 CV ed il motore diesel 1.5 dCi, disponibile in due varianti di potenza, da 90 e 110 CV. Questi propulsori permetteranno un miglioramento dei consumi della vettura. “Abbiamo capitalizzato tutti gli aspetti che hanno sedotto fin dall’inizio tra cui le proporzioni del veicolo, rinnovando invece gli elementi che ne contraddistinguono la sua identità, come la calandra. Abbiamo anche potenziato i codici 4×4, senza rinunciare alle prestazioni. Il nuovo Duster esalta il suo carattere e conserva il dna originario” ha spiegato il direttore del design Dacia, David Durand.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.