Chrysler 200, adesso è ufficiale: la produzione parte nel 2014

chryslerLa notizia era trapelata nelle scorse settimane, ma Chrysler l’ha ufficializzata solo negli ultimi giorni: la Chrysler 200 entrerà in produzione ad inizio 2014. E’ lo stesso gruppo automobilistico di Auburn Hills ad annunciare la lieta novella: c’è molta curiosità attorno a questa vettura. Uno degli aspetti che incuriosisce di più appassionati ed esperti, è senza dubbio l’introduzione della piattaforma CUSW: deriva dall’Alfa Romeo Giulietta, ma è già stata usata su alcune vetture americane, come la berlina Dodge Dart o l’ultima generazione di Jeep Cherokee. La nuova Chrysler 200, secondo quanto dichiarato dalla stessa azienda automobilistica americana, entrerà in produzione negli stabilimenti di Auburn Hills nel primo trimestre 2014. L’idea della Chrysler, sotto l’attenta guida del manager Fiat, Sergio Marchionne, sarebbe quella di svelare la vettura proprio negli Stati Uniti. In questo caso le opzioni sembrano proprio due: a fine anno si terrà il Salone dell’Auto di Los Angeles, a novembre per la precisione, l’alternativa sarebbe la kermesse “casalinga” per Chrysler, ossia il Salone di Detroit, che si tiene dal 13 al 26 gennaio 2014. Staremo a vedere quale opzione sarà scelta dalla dirigenza di Chrysler per l’anteprima mondiale della nuova Chrysler 200.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.