Bollo auto 2011, ecco le informazioni da conoscere

Come ogni inizio d’anno, anche in questo 2011, gli automobilisti italiani dovranno pagare una tassa. Si tratta del Bollo Auto: secondo alcuni studi, pare sia una delle tasse più odiate dagli italiani, dopo il canone Rai. A fine febbraio, esattamente il 28 febbraio 2011, ci sarà la scadenza per il pagamento del bollo auto con scadenza gennaio 2011. La scadenza è valida per tuttel e regioni che non hanno cambiato le modalità di pagamento. Il bollo dell’auto si può calcolare online, sul sito dell’Agenzia delle Entrate: basta cliccare su questo link e scegliere una delle modalità presenti sulla sinistra. Infatti potremo:
Calcolare il bollo in base ai Kw o ai CV,
Calcolare il bollo in base alla targa,
ed inoltre potremo anche controllare i pagamenti effettuati.
E’ possibile pagare il bollo auto in diversi punti: infatti possiamo pagare il bollo auto sia negli uffici dell’Aci, sia nelle tabaccherie convenzionate, nelle agenzia di pratiche auto, alla posta con l’apposito bollettino. Ricordiamo che per un pagamento in ritardo, la “sanzione” dipende dalla quantità dei giorni che sono trascorsi dalla scadenza del bollo auto. Per una scadenza inferiore ai 30 giorni, l’importo verrà aumentato del 2.5%, più interessi su base giornaliera. Per maggiori informazioni potete consultare il sito dell’Aci o il portale dell’Agenzia delle Entrate.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.