Arriva la Lancia Delta Turbo GPL

lancia_deltaCon l’ormai irrefrenabile successo delle auto a gas la Lancia porta al debutto la nuova Delta 1.4 Turbo Jet, che diventa la prima auto ad avere un impianto Turbo Gpl. Così anche l’ammiraglia della Lancia entra a far parte della gamma “Ecochic”, affiancandosi alla Musa e alla Ypsilon.

Per l’occasione le concessionarie resteranno aperte il 24 e 25 ottobre per far conoscere la nuova auto. E i prezzi non saranno eccessivi, infatti grazie agli incentivi statali e alle promozioni di lancio per avere il modello base bastano soli 18700 Euro, tenendo conto di avere un bel motore sportivo ed ecologico. Infatti nonostante un’ottima accelerazione da 0 a 100 in soli 9,8 secondi e una velocità di punta di quasi 200 km/h, la Lancia gpl azzera gli scarichi di particolato e riduce mediamente del 15-20% le emissioni di CO2.

[ad]

La Delta Turbo Gpl è stata progettata per funzionare indipendentemente a gas o a benzina, nonostante l’avviamento del motore avvenga sempre a benzina dopo circa 40 secondi passa in automatico a gpl. I primati di questa auto riguardano anche l’autonomia; con i due serbatoi pieni si possono percorrere oltre 1400 km, lasciando al guidatore la piena libertà di cambiare alimentazione grazie ad un semplice pulsante sulla plancia. L’unica pecca di questa splendida automobile potrebbe essere la mancanza della ruota di scorta, sostituita da un kit di riparazione per lasciare spazio al serbatoio gpl.

Gli allestimenti disponibili sono tre: Argento, Oro e Platino. I prezzi vanno da 23700 Euro fino a 26900 Euro, anche se come già visto grazie agli incentivi statali e alle promozioni di lancio possono essere ridotti con un risparmio totale che può arrivare anche a 5000 Euro.

Anche Legambiente ha premiato la Lancia Delta Turbo Gpl con l’”Etichetta per il clima”, un nuovo progetto che intende promuovere i prodotti di qualità dichiarandone i livelli di CO2 emessi.

About Redazione 291 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.